Simeone, il Torino torna in pole position

Simeone
Condividi la notizia sui social

15 milioni di euro, era questa la prima offerta formulata da Cairo per portare Giovanni Simeone a Torino, che aveva fatto recapitare sulla scrivania di Preziosi prima di partire per il ritiro di Bormio.

Ma il patron rossoblù aveva rifiutato, visto che la Fiorentina si era spinta addirittura a 20 milioni per aggiudicarsi il Cholito, con l’unico problema che le finanze sarebbero state sbloccate alla condizione della cessione di Kalinic al Milan, che ancora non è avvenuta.

Sfruttando la situazione, Petrarchi, ha ricordato quest’oggi alla dirigenza genoana che l’offerta formulata dal Torino è ancora valida e, quindi, ora sta a preziosi e soci prendere una decisione in merito alla questione, seguiranno aggiornamenti.

 

Guarda Anche...

CONDIVIDI