Scontri Bernabeu: nuova protesta Bayern

Bayern Monaco

(ANSA) – ROMA, 22 APR – Continua la protesta del Bayern Monaco per il comportamento della polizia spagnola, definito “violento e sproporzionato”, nei confronti di una parte dei tifosi bavaresi che martedì scorso erano sugli spalti del Santiago Bernabeu al seguito della squadra impegnata nel ritorno dei quarti di Champions League contro il Real Madrid. Ora infatti, riporta il sito internet del club, il presidente del Consiglio d’amministrazione Karl-Heinz Rummenigge ha scritto anche una lettera alla Cancelleria federale tedesca per chiedere un intervento presso il governo spagnolo.

Alla missiva sono stati allegati delle testimonianze e dei video sugli incidenti fra agenti e tifosi, questi ultimi rei di aver esposto nell’intervallo fra il primo e il secondo tempo uno striscione non autorizzato. Un gesto che, conclude Rummenigge, “non può in alcun modo giustificare un’azione brutale da parte della polizia”.
All’indomani della partita, il Bayern aveva già presentato una denuncia formale all’Uefa sugli stessi fatti.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.