#SassuoloBari 2-1, il gol di Politano decide la partita: pagelle e tabellino

Termina con il risultato di 2 a 1 la partita valida per il quarto turno di Coppa Italia tra Sassuolo e Bari che vede dunque la squadra neroverde qualficarsi al turno successivo dove affronterà l’Atalanta. Nel primo tempo, al Mapei Stadium prevalgono i ritmi bassi. La prima a squadra a rendersi pericolosa è il Bari che, dopo un errore al rinvio di Pegolo, impegna lo stesso portiere neroverde con un tiro di Brienza prima e di Iocolano dopo. Al 15′ risponde il Sassuolo con Ragusa che tenta il tiro dalla distanza ma la palla termina sopra la traversa. Ben 20 minuti dopo si sblocca il risultato: Ragusa serve in profondità Falcinelli che supera De Lucia con un bel tocco sotto. Il primo tempo si conclude dunque con il risultato di 1 a 0 per la squadra emiliana.

Nel secondo tempo il Bari prova a recuperare la partita e i ritmi si alzano. Al 48′ alla squadra pugliese viene annullato il gol del pareggio per fuorigioco di Nenè che aveva insaccato la palla in rete. 3 minuti dopo, al 51′, il Sassuolo sfiora il gol del raddoppio con Ragusa che tira dall’interno dell’area di rigore ma De Lucia risponde bene con i piedi. Al 64′ cambia di nuovo il risultato: fallo ingenuo di Sensi che colpisce la palla con la mano in area e calcio di rigore per il Bari che si presenta sul dischetto con Nenè che non sbaglia e pareggia la partita. Al 70′ è ancora il Bari a rendersi pericoloso con un colpo di testa ravvicinato di Diakitè che spedisce però la palla alta sopra la traversa. Al 93′, nell’ultimo minuto di recupero, Politano segna un gran gol con un bellissimo tiro da fuori e manda il Sassuolo al quinto turno di Coppa Italia

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo 6; Lirola 6, Goldaniga 6, Acerbi 6, Peluso 5.5; Mazzitelli 5.5 (dal 74′ Missiroli 6), Sensi 5, Cassata 6; Politano 7, Falcinelli 6.5, Ragusa 6.5 (dal 65′ Berardi 5.5). A disp.: Consigli, Marson, Magnanelli, Matri, Scamacca, Pierini, Gazzola, Rogerio, Cannavaro. All.: Iachini.

BARI (5-3-2): De Lucia 6; Sabelli 6 (dal 87′ Scalera s.v.), Capradossi 5, Diakitè 5, D’Elia 5.5 (dal 58′ Kozak 6), Cassani 6; Basha 6, Salzano 5.5, Brienza 6; Nenè 6.5, Iocolano 5.5 (dal 79′ Greco 5.5). A disp.: Berardi, Tonucci, Morleo, Fiamozzi, Gyomber, Anderson, Marrone, Tello, Busellato, Galano, Floro Flores. All.: Grosso.

ARBITRO: Pillitteri

MARCATORI: Falcinelli 35′, Politano 93′ (S), Nenè 64′ (B)

AMMONITI: Mazzitelli, Peluso (S) Greco (B)

ESPULSI:

NOTE: 3 minuti di recupero nel secondo tempo

TOP NOVANTESIMO: Politano 7: In una partita con ritmi parecchio bassi non potevamo non premiare il giocatore che l’ha decisa. Politano non si rende protagonista di una gran partita ma al 93′ con un grandissimo gol manda il Sassuolo al turno successivo e merita la nomina di “Top Novantesimo”

FLOP NOVANTESIMO: Diakitè 5: Il difensore del Bari causa il primo gol del Sassuolo, lisciando una palla sulla trequarti che da via al contropiede della squadra di casa che sblocca il risultato.

 

Guarda Anche...

CONDIVIDI