Sassuolo, parla Bucchi: “Spero che Berardi sia uno dei nostri punti di riferimento”

Cristian-Bucchi

Il nuovo allenatore del Sassuolo Cristian Bucchi, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale del club, dopo la partita pareggiata con l’Eintracht Francoforte. Queste le sue parole:

“Avevo chiesto ai ragazzi di giocarla come una partita vera e mi è piaciuto sia l’impegno che l’atteggiamento. Abbiamo creato tanto, potevamo gestire meglio alcune situazioni e abbiamo preso un gol evitabile ma sono comunque contento. Meritavamo di vincere, se non l’abbiamo fatto significa che abbiamo sbagliato qualcosa”.

“Cerco di dare un po’ più di libertà – continua Bucchi – ai centrocampisti visto che hanno tanta qualità e in questo modo potranno arrivare facilmente in zona gol. Siamo al 40-50% della forma fisica, abbiamo lavorato a ritmi molto elevati e i giocatori devono abituarsi ai nuovi allenamenti. Berardi? Spero sia uno dei nostri punti di riferimento, è un giocatore importante e spero che abbia voglia di continuare a crescere con noi”.

CONDIVIDI