#RomaLazio, le probabili formazioni: sia Nainggolan che Immobile dal primo minuto

Immobile
Condividi la notizia sui social

Questa sera Roma e Lazio si daranno battaglia nel derby capitolino a partire dalle ore 20:45; entrambe le squadre vorranno sicuramente conquistare i tanto agognati tre punti, dal momento che la vetta dista rispettivamente soltanto di cinque e quattro punti, senza considerare poi che tutte e due le squadre hanno per ora disputato una partita in meno rispetto agli altri.

LA SITUAZIONE IN CASA ROMA: buone nuove dalle parti di Trigoria: Kolarov va verso il pieno recupero, e molto probabilmente partirà dal primo minuto; gli altri componenti della linea difensiva che difenderà Alisson sarà costituita da Florenzi, Manolas e Fazio. Nessuna novità sulle condizioni di Radja Nainggolan, anche se filtra un cauto ottimismo; al suo fianco giocheranno De Rossi e Strootman. Il tridente offensivo sarà formato dai titolarissimi Dzeko, Perotti ed El Shaarawy.

LA SITUAZIONE IN CASA LAZIO: come il collega Di Francesco, anche Simone Inzaghi non apporterà grosse modifiche al suo abituale 3-4-2-1, affidandosi quindi agli uomini che hanno permesso alla Lazio di stazionare nei pressi della zona Champions: davanti al solito Strakosha, si disporranno in una linea a tre Bastos, De Vrij e Radu. Anche sulle corsie esterne non dovrebbero esserci novità, con Marusic e Lulic che rispettivamente occuperanno la fascia destra e sinistra. In mezzo al campo ci saranno Leiva e Parolo, con Luis Alberto e Milinkovic-Savic sulla trequarti. In avanti si conta di recuperare Ciro Immobile, vero protagonista dell’ottimo inizio di stagione biancoceleste, che con ogni probabilità partirà dal primo minuto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. A disposizione: Skorupski, Lobont, Moreno, Jesus, Peres, Emerson, Castan, Pellegrini, Gonalons, Gerson, Ünder, Defrel. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Mauricio, Luiz Felipe, Patric, Basta, Lukaku, Murgia, Jordao, Neto, Palombi, Nani. Allenatore:Simone Inzaghi.

Guarda Anche...

CONDIVIDI