Roma, Strootman archivia la questione Dzeko: “Ha sbagliato e ha chiesto scusa. Capita nel calcio”

Edin Dzeko
Condividi la notizia sui social

Il centrocampista della Roma Kevin Strootman ha parlato ai microfoni di Sky riguardo la lite tra il bomber giallorosso Edin Dzeko e il mister Luciano Spalletti.

Queste le sue parole: “Edin sa di aver sbagliato, hanno parlato e lui ha chiesto scusa. Basta, succede nel calcio, lui vuole fare gol e il mister pensa alla prossima. Abbiamo solo una punta, solo Edin e Totti possono giocare lì, per questo lo ha tolto. Lui vuole fare sempre gol e magari lo farà nel derby”.

Capitolo contratto: Strootman conferma che la firma sul rinnovo ancora non c’è, ma si sbilancia nel dire con certezza che arriverà e che il prossimo anno certamente giocherà nella Roma. “Stiamo parlando, ora c’è un nuovo direttore sportivo e cambierà anche qualcosa qui dentro in società. Stiamo parlando per il nuovo contratto, mi trovo bene qui con tutti, mi hanno sostenuto sempre quando stavo male, prima e dopo l’infortunio. Quando si tratta di un contratto di 5 anni deve essere tutto a posto, ma sicuramente il prossimo anno sarò ancora qua”.

Con Spalletti? L’olandese se lo augura: “Lui ha cambiato la mentalità, sta facendo un grande lavoro con noi, tatticamente è fortissimo e spero che rimanga”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI