Roma: Sabatini ‘con me 120mln introiti’

Sabatini-11-maggio[1]
Condividi la notizia sui social

(ANSA) – ROMA, 28 LUG – “Ho sempre ammirato la genialità del presidente della Roma, James Pallotta, puntualmente riconfermatasi quando ha deciso di accettare le mie dimissioni a settembre e non a maggio quando le avevo presentate”.

Walter Sabatini replica al presidente della Roma, James Pallotta, che in un’intervista telefonica da Boston in nottata aveva parlato di perdita di fiducia nei confronti dell’ex direttore sportivo sostituito poi da Monchi. ”Nonostante la sfiducia che Pallotta oggi lamenta ho quindi dovuto e voluto completare la campagna acquisti che per sua fortuna ha portato la mia squadra ad ottenere 87 punti in campionato e a garantire 120 milioni di introiti al 30 giugno, permettendogli di passare un’estate esaltante come si evince dai giudizi espressi su cose e persone”.

“Auspico – fa sapere Sabatini all’Ansa – che la Roma possa in futuro ribadire classifica e introiti con i calciatori individuati ed acquisiti dalla nuova gestione”

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Campano di nascita e siciliano d’adozione, classe 93′ e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.