Real Madrid, si pensa già al dopo Zidane: Joachim Low in cima alla lista

joachim low

Il Real Madrid non sta vivendo un ottimo momento: attardati in campionato, a meno dieci dal Barcellona capolista, e in un girone di Champions in cui, nonostante l’attuale secondo posto e la qualificazione quasi blindata, hanno sofferto più del dovuto.

La società madrilena sta infatti pensando ad un cambiamento nella prossima estate facendo così terminare il ciclo di Zinedine Zidane che, in due anni, ha aggiunto al già ricco palmarès delle merengues due Champions League e altri trofei importanti.

Il primo nome a cui ha pensato Florentino Perez, presidente del club spagnolo, è quello di Joachim Low, attuale tecnico della Germania con cui ha vinto un mondiale nel 2014.

Guarda Anche...

CONDIVIDI