Real Madrid, rabbia Zidane: “Sono stufo di sentire la parola crisi”

Zinedine Zidane
Condividi la notizia sui social

Il Real Madrid sta attraversando un inizio di stagione davvero molto complicato e ben al di sotto delle aspettative: le merengues infatti, nonostante si siano qualificati con relativa facilità agli ottavi di Champions League, in Liga occupa attualmente il quarto posto a -16 dal Barcellona primo in classifica.

Zinedine Zidane, tecnico della compagine iberica, nonostante le prestazioni non convincenti fin qui messe in mostra, ha difeso a spada tratta la propria squadra nella conferenza svoltasi oggi, alla vigilia del match contro il Villareal; queste le sue parole: “Sono stanco di sentire pronunciare la parola crisi. La squadra sta bene e siamo vivi in tutte le competizioni”.

Il francese ha poi proseguito: “È facile parlare male del Real, fa notizia. Non sono preoccupato dei commenti dei tifosi ma abbiamo bisogno del loro supporto. È fondamentale nelle vittorie ma soprattutto nei periodi complicati. Accetto le critiche ma ci sono molti aspetti positivi. Vogliamo recuperare la regolarità e l’energia positiva. Per fare questo è necessario che ognuno di noi faccia qualcosa in più”, ha concluso l’allenatore dei Blancos.

Guarda Anche...

CONDIVIDI