#NapoliShakhtar, Insigne: “Crediamo nella qualificazione. Non sono mai stato in dubbio, stavo e sto bene”

Insigne
Condividi la notizia sui social

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport commentando l’esito della gara disputata conto lo Shakhtar, in cui ha marcato il tabellino con un pregevole destro a giro: “Ci abbiamo creduto, sapevamo che era importante fare risultato.

Ce l’abbiamo messa tutta e n’è valsa la pena perché i sacrifici vengono ripagati. Crediamo nella qualificazione, sappiamo che non dipende solo da noi, ma quello che conta è fare risultato nella nostra gara e sperare che il City batta lo Shakhtar. Non so chi abbia detto che ero in dubbio per questa gara, mi sono allenato regolarmente e non ci sono mai stati dubbi sulla mia presenza.

Ringrazio Sarri per le parole che mi dedica, dal primo giorno che è arrivato mi ha sempre dato la sua fiducia. Non smetterò mai di mettermi a sua disposizione per cercare di ripagarlo con gol ed assist per i compagni”. A riportare è Tuttomercatoweb.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.