#NapoliMilan – Montella: “Ci vuole pazienza, siamo in crescita, torneremo a lottare per le prime posizioni”

Montella
Condividi la notizia sui social

Vincenzo Montella, allenatore del Milan, ha parlato così dopo la sconfitta subita al “San Paolo” contro il Napoli, ai microfoni di Premium Sport.

“Cosa ci è mancato? Non lo so, mi tengo la prestazione. La squadra ha dimostrato di essere in netta crescita anche sul piano della personalità. Potevamo essere più risoluti negli ultimi venti metri, nella costruzione però ho visto una squadra molto presente. Questo Napoli non ti perdona niente. Sono contento della prestazione, c’è rabbia per aver perso così.
Per arrivare ad essere grandi come le squadre che ci hanno battute ci vuole pazienza, la società mi ha dato sostegno per questo progetto. La classifica faccio fatica a guardarla, ma siamo in crescita. Ora arrivano partite più abbordabili, dobbiamo continuare a migliorare.
Giocando ogni tre giorni c’è poco tempo per lavorare, ovviamente bisogna fare delle scelte. Dopo questa gara penso che la squadra debba migliorare nella concretezza negli ultimi trenta metri.
Ho cercato di mettere in difficoltà il Napoli con Borini, ma per difendersi contro questo Napoli bisogna tenere di più la palla perché loro hanno tanta qualità, se rimani basso rischi di subire gol. A tre è impossibile difendere contro i loro attaccanti, abbiamo difesa a quattro. Ho azzardato Borini sulla linea della difesa ma non ha fatto male, ho perso anche Suso e ci sono stato delle problematiche in divenire.
Sono veramente ottimista sugli obiettivi, vedo la squadra crescere ed il momento peggiore è passato. Le altre non potranno correre sempre così, sono convinto che rientreremo in lotta per le prime quattro posizioni”
.

Guarda Anche...

CONDIVIDI