Napoli, Rafael sui social: “Leggo notizie su di me che non sono vere”

Rafael Cabral
Condividi la notizia sui social

Rafael Cabral Barbosa, arrivato a Napoli nel 2013 come promessa, ad oggi non ha ancora convinto la piazza né la società, tanto che si è arrivati a vociferare di una sua possibile rescissione contrattuale con il club partenopeo.

Poche ore fa, il brasiliano con passaporto portoghese è sbottato sui social, nella fattispecie su Instagram: “Dai ieri leggo notizie su di me che non sono vere. Il Napoli non mi ha mai offerto la rescissione contrattuale come stanno dicendo. Un’altra cosa, se io so che una squadra non mi vuole più sono il primo a firmare la rescissione, che non è il caso. Sarebbe bello se le persone lavorassero con la verità“.

L’ex portiere del Santos, quindi, stremato dalle voci sul suo conto ha preferito parlare sui social, perché magari, certe notizie è certamente meglio darle di persona. Su di lui c’è comunque l’interesse del Benfica.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.