Milan, Rodriguez suona la carica: “Vogliamo dimostrare che possiamo vincere”

Ricardo Rodriguez
Condividi la notizia sui social

Ricardo Rodriguez, terzino del Milan, ha parlato quest’oggi ai microfoni di Premium Sport in vista della partita di domani contro il Napoli.

Queste le sue parole riporta dal Corriere del Sport: “Il Napoli è una squadra molto forte, lo sappiamo, gioca molto bene la palla e sarà una partita molto difficile. Però siamo forti e vogliamo dimostrare che possiamo vincere e andremo là per vincere”.

Su Callejon, suo rivale sulla fascia nella partita di domani: “È un giocatore molto bravo ma io gioco per essere migliore dei miei avversari. Non sapremo ancora chi giocherà ma se giocherò, vorrò essere il migliore. Davanti sono molto forti ed estremamente rapidi. I tre attaccanti si muovono molto bene perché giocano insieme da molto tempo. Anche in mezzo al campo sono molto bravi, il Napoli è una squadra forte”.

Sul suo nuovo impiego da parte di Montella: “Conoscevo già quel ruolo, l’ho già fatto nel Wolfsburg e so come si fa. Per me è uguale dove mi schiera l’allenatore, provo a fare sempre del mio meglio. Montella è sempre tranquillo. Fa il lavoro che sa fare e noi dobbiamo fare quello che ci dice”. 

Sull’obiettivo principale di quest’anno: “Il Milan può puntare ancora alla Champions: dobbiamo provare a vincere a Napoli e poi guarderemo avanti. Credo che la squadra abbia molta qualità, dobbiamo giocare in modo offensivo”.

Chiosa finale sul nuovo preparatore atletico: “L’ho conosciuto solo ieri ed è presto per dire qualcosa. Però mi sembra che sia un bravo ragazzo e che sappia molto di calcio”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni ’60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.