Milan, la UEFA concede ulteriori 20 giorni per la documentazione richiesta

Fassone

Ieri Marca ha lanciato la bomba: Milan fuori dalle competizioni europee. Il motivo sarebbe la bocciatura da parte della UEFA del Voluntary Agreement presentato dalla società rossonera.

In realtà, una decisione ufficiale circa il voluntary agreement rossonero non è ancora stata presa, perché la UEFA vuole approfondire alcune tematiche.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la UEFA ha concesso al Milan una ventina di giorni, fra il 5 e il 10 dicembre, per consegnare ulteriore documentazione, richiesta proprio dalla federazione europea. A Casa Milan, secondo la rosea, circola comunque un tiepido ottimismo sul buon esito della vicenda.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.