Milan, il rammarico di Fassone per l’Italia: “Tristezza e dolore, ma non tutto è da buttare”

Marco Fassone

Nel corso dell’abituale Q&A andato in onda sui canali societari del Milan, Marco Fassone ha commentato l’eliminazione della nazionale italian dal prossimo mondiale, analizzando anche la situazione globale del nostro calcio.

Ecco le parole del dirigente rossonero: “C’è tristezza e dolore. Dal punto di vista professionale sono certo che questa situazione ci porterà a delle riflessioni profonde e non facilone”.

Secondo Fassone tuttavia, va trovata una “luce” in fondo al tunnel: “Non è tutto da buttare, mi auguro che la riflessione avvenga in tempi giusti. Io credo che andremo incontro ad una Nazionale in cui la presenza dei milanisti sarà sempre maggiore”.

CONDIVIDI