Milan, elaborata la strategia per trattenere Donnarumma: i dettagli

Donnarumma

Dopo il tanto atteso closing, è il momento per il Milan di mettere a posto alcune faccende interne. Il primo passo è stato l’ufficializzazione dell’entrata in società di Massimiliano Mirabelli. Al neo-direttore sportivo rossonero è stato affidato il compito di gestire i rinnovi contrattuali di Suso, De Sciglio e Gianluigi Donnarumma. Soprattutto quest’ultimo.
Il portierone appena 18enne è un gioiello di prima qualità ed è da molti considerato l’erede naturale di un mostro sacro come Buffon, motivo per il quale il Milan non vuole lasciarselo scappare troppo presto. L’agente del ragazzo, il noto Mino Raiola, spinge per poter trovare un’altra sistemazione, con Juventus, Real Madrid e Manchester United a far pressing per averlo. Il club rossonero, però, ha già in mente la strategia per trattenerlo e consiste nel coinvolgere i suoi genitori: l’idea, infatti, è quella di descrivere loro il progetto dei nuovi proprietari cinesi in modo tale da convincerli a non spostarsi da Milano. Potrà essere questa la mossa vincente?

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe, ho 21 anni e frequento la facoltà di Scienze Politiche. Oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, sono un tifoso del Napoli sfegatato. Infine, adoro tantissimo la musica, Ed Sheeran in particolare, e suonare la chitarra!