Mian, Montella: “Giocare a San Siro è più difficile rispetto a Crotone”

Vincenzo Montella
Condividi la notizia sui social

Il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Milan TV, ecco le sue parole:

Domani è una partita complicata perchè affrontiamo una squadra che ha fatto 10 punti nelle ultime 4 partite. Il Crotone ha un allenatore molto bravo che voterei come allenatore dell’anno se dovessi votare, è una squadra di grande temperamento. Vedo una squadra molto consapevole dell’importanza di questa partita. Abbiamo deciso di non rischiare Romagnoli, non è a disposizione. Io vedo una squadra che sta molto bene fisicamente, noi mettiamo benzina tutti i giorni. La differenza in questo punto della stagione la fa l’aspetto mentale. Locatelli? Fondamentalmente credo sia più difficile giocare a San Siro rispetto che a Crotone, con tutto il rispetto. Le misure del campo son le stesse, non c’è nessun tipo di problema. 

Infine una battuta sul possibile ultimo derby di Totti: E’ qualche anno che si dice che sia l’ultimo. Se fosse così gli auguro il meglio e di segnare. Non mi sbilancio sul risultato, ovviamente”.

 

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.