Mercato di gennaio – Atalanta soddisfatta dagli acquisti e dai risultati?

Condividi la notizia sui social

Terminato il mercato di gennaio. Dove c’eravamo lasciati? Come sono andate le richieste di Natale? Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi, soddisfatto dei risultati fino ad ora ottenuti dalla rosa a disposizione di Gian Piero Gasperini, in piena corsa per agguantare ancora la qualificazione alle coppe europee e qualificata ai sedicesimi di Europa League, ha preferito concentrare l’azione dei propri uomini mercato sulle operazioni in uscita, piuttosto che su quelle in entrata.

La squadra infatti è stata ampiamente sfoltita, con ben cinque giocatori che hanno lasciato Bergamo (Dramè, Kurtic, Orsolini, Vido, Cabezas), per cercare un minutaggio maggiore presso altri lidi.

Gli unici due colpi in entrata provengono entrambi della Spal: il primo nome è quello di Luca Rizzo, il secondo invece del terzino scuola Juventus Federico Mattiello, prelevato dai biancazzurri, che tuttavia si trasferirà a Bergamo a fine stagione, rimanendo quindi fino a giugno in Emilia.

In linea quindi rispetto alle previsioni fatte a dicembre, l’Atalanta ha approfittato della sessione di mercato invernale per piazzare altrove gli esuberi, e per cominciare ad imbastire alcune operazioni che verranno poi concretizzate a giugno (come nel caso di Mattiello, che potrebbe sostituire Spinazzola, di proprietà della Juventus, pronto a trasferirsi a Torino per la prossima stagione).

Resta ora da vedere se la Dea riuscirà a replicare gli strepitosi risultati ottenuti nella scorsa annata, conquistando un piazzamento europeo in campionato, e cercando di onorare al meglio l’impegno europeo.

 

Guarda Anche...

CONDIVIDI