Low: “Mi dispiace che l’Italia non ci sia ai Mondiali. De Rossi? E’ stato un grande”

joachim low

Anche il rappresentante del più acerrimo dei nemici dell’Italia ha espresso tutto il suo dispiacere per la mancata qualificazione degli azzurri ai prossimi Mondiali di Russia 2018, eliminazione patita per via della Svezia.

Stiamo parlando di Joachim Low, Commissario Tecnico della Germania, il quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riportate da Calciomercato.com: “Mi dispiace che non ci sia ai Mondiali. Penso che sia una cosa triste, però mi congratulo con gli svedesi. Hanno difeso bene.

Per l’Italia questo potrebbe essere un nuovo inizio, alcuni giocatori stanno terminando la loro carriera. Ho il più grande rispetto per Buffon, Bonucci o lo stesso De Rossi, ho letto che non voleva entrare perché all’Italia serviva un attaccante, è stato un grande”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.