Lazio, Inzaghi: “Col Vitesse Palombi e Crecco titolari. Derby perso? Non voglio alibi”

Simone Inzaghi
Condividi la notizia sui social

Alla vigilia del match tra Lazio e Vitesse, valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato alla stampa nella consueta conferenza pre-partita. Queste le sue parole, riportate da Calciomercato.com:

Sulla sconfitta nel derby: “Penso che abbiamo preso atto tutti quanti della sconfitta, niente alibi, è normale che ci sia tantissima delusione ma deve essere utile alla nostra crescita per le prossime partite. Dovremo reagire come fatto dopo il ko contro il Napoli, mettiamoci la sconfitta alle spalle e ripartiamo più forti di prima. Per quanto riguarda il Vitesse, domani dovremo essere squadra e fare la partita. Avrà l’opportunità chi ha giocato meno, ma le risposte da tutti i giocatori le ho già avute”.

Su Palombi: “Sia lui che Crecco giocheranno titolari. Crecco ci ha dato una mano sin da gennaio scorso, segnando anche un gol importante col Palermo e quest’anno ho voluto tenerlo in gruppo, poi per ragioni di lista ho dovuto escluderlo per far spazio a Mauricio. Su Palombi conto tantissimo, si è infortunato ma ora sta bene e si sta allenando nel migliore dei modi”.

Su possibili rimpianti: “Non voglio alibi, ho perso un derby per delle ingenuità commesse da noi. Ho sentito parlare e di un arbitraggio casalingo, ma non ci interessa, il derby lo abbiamo perso per errori gravi che negli scorsi derby vinti non abbiamo commesso. Voglio una grandissima reazione, da squadra matura”.

Su Lukaku; “Cosa gli manca per essere titolare? E’ stato frenato da diversi problemi fisici, l’ultima volta che è andato in nazionale è tornato con uno stiramento. E’ un giocatore di grande prospettiva, ci sarà molto molto utile. Chiedo solo che stia bene d’ora in avanti, è un’arma che mi tengo sempre molto volentieri”.

Guarda Anche...