LaLiga Futbòl #6: Goleade di Real Madrid e Barcelona, crolla l’Atletico di Simeone

la-liga-logo-2016-2017
Condividi la notizia sui social

Ben ritornati a LaLiga Futbòl, l’approfondimento di Novantesimo sul campionato dove giocano i migliori del mondo, eccezionalmente di venerdì poiché in Spagna si gioca il turno infrasettimanale.

maxwLa 34° giornata di Liga si apre di martedì al Molinòn col pareggio tra Sporting Gijon ed Espanyol, al goal di Rodriguez risponde Moreno. Il Malaga vince con la doppietta di Ramirez in casa del Granada, i ‘filipinos’ sono con un piede e mezzo in Segunda Division. Grandissima vittoria del Villarreal che espugna il Vicente Calderon grazie al goal nel secondo tempo dell’ex Samp Roberto Soriano, per l’Atletico Madrid male la coppia d’attacco Griezmann-Correa.

Il giorno dopo, Real MascheranoMadrid e Barcelona, ancora alle prese con le diatribe in vetta alla Liga, decidono entrambe di attivare la modalità ‘goleada’: prima il Barça, ancora euforico per le 500 reti di Messi e privo sempre per squalifica di Neymar rifila un roboante 7 a 1 al malcapitato Osasuna. Trascinatore è ancora una volta la stella argentina che apre le danze con un bel pallonetto ed è quasi sempre protagonista nei gol blaugrana. Da segnalare il ritorno al gol di Andrè Gomes, autore di una doppietta e sopratutto la prima rete con la maglia del Barcellona di Javier Mascherano. “El Jefe” ha segnato su rigore il primo gol dopo ben 319 presenze con la squadra attualmente guidata da Luis Enrique. I ‘blancos’ subito rispondono e nonostante i tanti cambi attuati da Zidane (solo Varane e Marcelo tra i titolari) asfaltano al Riazor il Deportivo La Coruna grazie alle reti di Morata, Isco, Lucas Vazquez e Casemiro oltre alla doppietta di James Rodriguez. Senza problemi il Leganes, 3-0 al Las Palmas (orfano dell’ex Inter Livaja, squalificato fino a fine stagione per l’espulsione della giornata precedente). Rischiando un po’, passa la Real Sociedad al Mestalla, il Valencia torna da 0-3 a 2-3 grazie a Nani e Zaza ma non basta, seconda vittoria di fila per i baschi.

benAggancio ai ‘colchoneros’ riuscito per il Siviglia, con la rete di Ben Yedder (subentrato da appena 3 minuti), Sampaoli esulta in casa contro il Celta Vigo, al Pizjuan finisce 2-1. Reti inviolate fra Alaves ed Eibàr. Passa l’Athletic Bilbao in casa contro il Betis, Aduriz (su rigore) sblocca la partita, Munian raddoppia, Castro riapre la partita per gli andalusi ma non è sufficiente per raggiungere il pareggio.

 

RISULTATI

Gijon – Espanyol 1-1
Granada – Malaga 0-2
Atletico Madrid – Villarreal 0-1
Barcelona – Osasuna 7-1
Leganes – Las Palmas 3-0
Valencia – Real Sociedad 2-3
Deportivo La Coruna – Real Madrid 2-6
Alaves – Eibar 0-0
Siviglia – Celta Vigo 2-1
Athletic Bilbao – Betis 2-1

CLASSIFICA

Barcelona 78
Real Madrid 78*
Atletico Madrid 68
Siviglia 68
Villarreal 60
Athletic Bilbao 59
Real Sociedad 58
Eibàr 51
Espanyol 50
Alaves 45
Celta Vigo 44*
Valencia 40
Las Palmas 39
Malaga 39
Betis 37
Deportivo la Coruna 31
Leganes 30
Gijon 24
Granada 20
Osasuna 18

*UNA PARTITA IN MENO

Ci stiamo avvicinando alla fase calda del campionato, chi vincerà la Liga Spagnola? Continuate a seguirci, LaLiga Futbòl ritorna martedì.

A cura di Gabriele Florio

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.