Kakà sul suo futuro: “Mi piacerebbe continuare come allenatore o direttore sportivo”

Kakà

Ricardo Kakà, ex bandiera del Milan ed ex stella del Real Madrid, oltre che pallone d’oro, ha parlato ai microfoni del quotidiano polacco Przeglad Sportowy del suo futuro.

Queste le sue parole riportate da affaritaliani.it: “Mi piacerebbe continuare nel mondo del calcio, come allenatore o direttore sportivo. Magari anche nel Milan, porto i rossoneri nel cuore, così come in tutte le squadre in cui ho giocato”.

Chiosa finale su Neymar: “Non è mai stato così in forma, potrebbe diventare campione del mondo. Ad oggi la rivalità tra Messi e Ronaldo è ancora forte, i media l’hanno cavalcata e per loro è uno stimolo. Non ho un contratto con nessun club però mi sento ancora un calciatore e nelle prossime settimane deciderò il mio futuro”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.