Juventus, Marotta: “Per Dybala battuta la concorrenza di Milan e Inter: noi abbiamo rischiato”

Beppe Marotta
Condividi la notizia sui social

Se la Juventus è riuscita ad approdare alle semifinali di Champions League eliminando il Barcellona, il merito è anche ovviamente di Paulo Dybala. L’argentino è stato autore di una doppietta nella gara dello Stadium, permettendo alla Juventus un ritorno più agevole.

Il direttore generale dei bianconeri, Beppe Marotta, ai microfoni di Premium Sport è tornato sulla trattativa che ha portato l’argentino a Torino: “È stata una grande opportunità. Noi ci abbiamo creduto da subito, la concorrenza anche delle società italiane come Milan e Inter era forte ma noi abbiamo rischiato, abbiamo rilanciato con coraggio e abbiamo preso un grande talento”.

Marotta ha parlato anche del calciatore del Barcellona Javier Mascherano, che in estate sembrava vicino alla Juventus: “Nell’arco di una campagna di trasferimento molto lunga si tentato anche operazioni difficili e utopistiche. Ma dei dirigenti ambiziosi devono tentare anche strade che poi alla fine magari non portano a niente: ma queste non devono essere vissute come sconfitte”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.