Juventus, Allegri: “Gli allenatori devono essere insegnanti di sport e di vita”

Condividi la notizia sui social

In un momento di difficoltà per la Nazionale italiana e per il movimento calcistico nostrano, è importante ripartire dalle fondamenta e rifondare partendo dal basso.

In occasione dell’evento di presentazione del libro ‘Insieme contro il cancro’ dell’oncologo Francesco Cognetti e del giornalista Mauro BoldriniMassimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha consigliato la sua personale ricetta:

“Credo sia importante insegnare gli stili di vita. I luoghi in cui possiamo insegnare questo sono le scuole e gli ambienti in cui si pratica sport. Credo sia importante considerare lo sport come un luogo dove c’è disciplina, in cui gli allenatori sono il punto di riferimento per fornire gli strumenti utili ad affrontare la vita, soprattutto per chi non riuscirà a essere calciatore. Insegnanti di sport e di vita, quindi, che hanno grande responsabilità”.

Le parole dell’allenatore bianconero sono state riportate da Tuttomercatoweb.

Guarda Anche...

CONDIVIDI