Juve, riecco Howedes: “Samp e Barcellona forti, ma giocheremo per vincere. Italia? Siamo tutti delusi”

Howedes

Arrivato alla Juventus per colmare il gap lasciato da Bonucci, Benedikt Howedes non ha praticamente mai visto il campo fino a questo momento a causa di guai fisici. Il centrale tedesco ora, però, è finalmente tornato a disposizione del tecnico Massimiliano Allegri.

Howedes, intervistato dai colleghi di Sky Sport, ha rilasciato dichiarazioni in merito ai prossimi impegni che attendono i bianconeri: “La Sampdoria è una squadra forte e molto competitiva, ma la nostra filosofia non cambia: scenderemo in campo per vincere. Il Barcellona? Anche in questo non ci sono dubbi, la Juventus vuole vincere anche contro i blaugrana”.

Una parentesi, poi, anche sulla clamorosa non qualificazione dell’Italia ai Mondiali in Russia: “Ovviamente non è una situazione facile per loro, anche se siamo tutti delusi. Credo che comunque loro siano dei professionisti e i miei compagni sono tutti abbastanza esperti e professionisti – conclude Howedes – per poter gestire questa situazione”.

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.