Juve, De Sciglio: “Primo gol emozione unica, non sapevo come esultare”

De Sciglio

Mattia De Sciglio, difensore della Juventus, ha parlato a Premium Sport al termine della partita vinta con un largo 3-0 ai danni del Crotone: “Il gol è stata un’emozione grandissima, non sapevo neanche come esultare. I compagni sono venuti ad abbracciarmi e sono stato felice. C’era anche Buffon, il suo è stato un bellissimo gesto. Sono contento, ci voleva. Il gol lo avevo cercato anche in passato, anche a Barcellona, e finalmente dopo un po’ di partite è arrivato”.

Buffon ti ha sussurrato qualcosa?“Mi ha detto semplicemente: allora ci sei! Ha scherzato come fa sempre”.

Il gol lo dedichi ad Allegri? “Devo molto al mister che ha sempre creduto in me, anche quando ho avuto dei momenti di difficoltà. Ma dedico il gol anche alla mia fidanzata, alla mia famiglia, ai miei amici e ai miei due nonni che mi guardano da lassù”.

Speri di essere titolare col Napoli? “Certo che sì, ma il bene della squadra viene prima di tutto. Le scelte le fa il mister, il nostro compito è farci trovare sempre pronti”

CONDIVIDI