Italia, Ciccio Graziani: “Una formazione come quella che vuole fare Ventura non la metterei neanche se avessi una pistola puntata accanto alla testa”

Graziani

In vista del delicato match che attende l’italia per la qualificazione al Mondiale, fra i numerosi addetti ai lavori che hanno detto la loro, anche l’ex giocatore e allenatore Ciccio Graziani ha criticato ai microfoni di Radio Marte le scelte tecniche adottate dal CT della Nazionale Ventura.

 

Queste le sue dichiarazioni: “Una formazione come quella che vuole fare Ventura non la metterei neanche se avessi una pistola puntata accanto alla testa. Come si può penalizzare così il nostro miglior talento, che è Insigne? In Nazionale non c’è niente da inventare: serve solo assemblare. Vorrei un 4-3-3 con Insigne, Candreva ed Immobile. Non sono fiducioso per stasera… alcune scelte sono incomprensibili. Come mai ha tirato fuori Gabbiadini se in Svezia ha fatto entrare Eder? Passeremo grazie ai giocatori che entreranno, rimasti all’inizio fuori dalle sue scelte”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI