Italia, Branchini: “Mi sento di escludere l’arrivo di Ancelotti, non se la sente”

Carlo Ancelotti
Condividi la notizia sui social

Ci sarebbero importanti novità provenienti direttamente dalla trasmissione radiofonica Radio Deejay condotta da Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni. Tema trattato il successore di Gian Piero Ventura sulla panchina dell’Italia.

Ai microfoni dei noti giornalisti sarebbe intervenuto Giovanni Branchini, noto procuratore, il quale avrebbe rilasciato le seguenti dichiarazioni circa l’arrivo di Carlo Ancelotti: “Ancelotti alla guida della Nazionale? Mi sento di escluderlo, lui rispetta tutti ma non se la sente di accettare”.

Cominciano dunque ad aleggiare i primi dubbi, specie dopo le parole di Carlo Tavecchio, Presidente della FIGC, il quale aveva assicurato di “trattare allenatore di grande livello“. A riportare è SportFace.it.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall’infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.