#InterAtalanta, Spalletti: “Siamo stati anche un po’ sfortunati ma la squadra ha giocato bene, compatta”

L’allenatore dell’inter Luciano Spalletti, ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della sfida vinta contro l’Atalanta:

 

“Sarà bene che non faccia perdere la faccia e l’identità all’Inter. Stasera ha giocato una gara da squadra matura, che sa aspettare e dove vuole andare, portando la partita in una direzione ben precisa. Icardi è un campione, però io sono di quelli che pensano che le vittorie siano merito della squadra. Gli abbiamo concesso pochissimo e siamo stati addosso alle loro ripartenze, rimanendo corti per creare le trame offensive che poi permettono a Icardi di fare gol. Io sto attento a cambiare i giocatori quando abbassano la loro qualità. Bisogna fare gol ma anche delle rincorse, come ha fatto Mauro anche oggi nel primo e nel secondo tempo, conquistando palloni a dieci metri dalla nostra area. Bisogna far così. Se non si mettono certi numeri a disposizione ne serve uno che ne faccia il doppio. Quando gli altri ti vengono a prendere forte, ci vuole la giocata volante che ti permette di dare seguito e tornare disponibile per l’appoggio. Siamo stati anche un po’ sfortunati ma la squadra ha giocato bene, compatta. In alcuni momenti non riusciamo a mantenere quella idea di calcio che vorremmo fare però di scalature ne abbiamo fatte tante. Siamo finiti tante volte con il centrale sul loro terzo attaccante. Nel secondo tempo hanno palleggiato e ci hanno fatto fare fatica. Quando siamo stati più corti siamo arrivati da tutte le parti con più ordine e in maggior numero di calciatori. Miranda e Skriniar sono rimasti alti, creando quella distanza perfetta. Non si riesce a farlo per novanta minuti di fila a un certo ritmo, ma siamo sulla strada giusta. Ci sono anche gli avversari: l’Atalanta è difficile da andare a prendere. Io sono contento, quando vinco mi va bene tutto. Abbiamo quel rapace d’area che si avventa su tutte le prede. Oggi è arrivato il primo gol subito dall’Atalanta su palla inattiva: significa che è bravo davvero”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI