#InterAtalanta, Gasperini: “La sconfitta a Milano può starci, questa prestazione deve darci forza per la partita di giovedì in Europa”

Gasperini
Condividi la notizia sui social

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, al termine della gara persa in trasferta contro l’inter, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport:

 

“Eravamo attenti sui piazzati, sapevamo delle risorse dell’Inter. Quel gol ha pesato anche se abbiamo tenuto bene il campo anche se la partita era diventata più difficile. Devi essere più concreto nelle opportunità che hai per andare in vantaggio altrimenti è difficile fare risultato. Per quelle che sono le nostre potenzialità il bottino è buono, abbiamo sempre fatto prestazioni buone. Dobbiamo giocare con obiettivi diversi, siamo in un gruppo numeroso entro pochi punti. Dobbiamo anche stare attenti dietro. Siamo riusciti ad avere una buona supremazia di gioco nel primo tempo, siamo mancati un po’ nelle conclusioni. Ci sono state tante situazioni di ultimo passaggio pericolosi e altri palloni potevamo concretizzarli meglio. Papu e Ilicic hanno fatto la loro parte, contro l’Inter non è mai facile. La sconfitta a Milano può starci, questa prestazione deve darci forza per la partita di giovedì in Europa. Sono due competizioni diverse e credo che non dobbiamo fare paragoni con l’anno scorso: siamo una squadra diversa. Questo è il nostro campionato. Anche gli avversari quest’anno sono molto più competitivi. Difficile ripetersi. Giovedì abbiamo un appuntamento decisivo, che ci permetterebbe di tornare a pensare all’Europa solo a febbraio. Il campionato va avanti: già da lunedì vogliamo migliorare la nostra classifica, in linea con tante altre squadre. Ho preferito Ilicic, Kurtic e Gomez al posto di Petagna. Molto semplice”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI