Inter, Spalletti su Perisic: “Gli è tornata voglia di Inter?”

Spalletti
Condividi la notizia sui social

Intercettato in uscita dall’aeroporto, di ritorno dalla Cina Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Calciomercato.com: Torniamo con il lavoro svolto, dove si è iniziato a ragionare su quello che sarà l’atteggiamento da avere e poi per confermarsi ci vogliono una serie di risultati. Due o tre partite di un torneo, tra l’altro organizzato benissimo però massacrante sotto l’aspetto fisico; l’aspetto più importante è che non si sia fatto male nessuno, perché giocare a questi ritmi non è semplice”.

Su Perisic, il tecnico di Certaldo ha speso buone parole: “A Perisic è tornata la voglia di Inter? Secondo me l’ha fatta venire un po’ a tutti poi hanno giocato da squadra e si sono comportati da squadra avendo delle soddisfazioni, perché al di là delle vittorie la palla in determinati momenti delle partite ha girato ad alta intensità, anche con qualità e facendo bellissimi gol, per cui questo fa crescere quella che è la voglia di Inter“.

L’ex allenatore della Roma parla più genericamente della rosa che ha a disposizione in termini lusinghieri ma ammette che la necessità di intervenire sul mercato ci sia: “Secondo me noi abbiamo a che fare con ottimi giocatori, insieme ora comporremo la rosa che affronterà questo difficile campionato. Secondo me possono restare tutti, bisogna vedere quella che è la loro intenzione perché oltre alle qualità ci deve essere la disponibilità a far parte di una squadra”. Giusto il tempo di complimentarsi con il Ds, anch’egli ex Roma:Sabatini dice che sono un rivalutatore della rosa? È una persona intelligente e fa bene il suo lavoro. Per quando riguarda il mio ed il nostro lavoro cerchiamo di rimanere più nascosti possibile, perché poi i protagonisti veri sono i giocatori, attraverso le loro qualità si può trovare la soluzione”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.