Inter, Pastore ammicca: “Voglio giocare. Siviglia? Più probabile che vada in Italia”

Javier pastore
Condividi la notizia sui social

Nell’Inter positiva di inizio stagione sembra mancare un trequartista di qualità che abbia l’ultimo passaggio e il tiro da fuori tra i suoi attributi.

I nerazzurri hanno così messo nel mirino Javier Pastore, fantasista ai margini del Paris Saint Germain, che potrebbe valutare un trasferimento per giocare il Mondiale di Russia.

L’ex Palermo, tornato in campo ieri con i parigini, ha parlato del suo futuro ai microfoni di Goal.com“Penso sia normale che un calciatore voglia giocare sempre, però la decisione è dell’allenatore. Sono tranquillo se posso giocare come oggi. Cerco anche di non avere altri infortuni. Voglio andare alla Coppa del Mondo, ma se il ct vede che non gioco sarà difficile per lui convocarmi. Però non penso ad un trasferimento, voglio dare il massimo per questo club. L’interesse del Siviglia? Più probabile che io vada in Italia”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI