Ibrahimovic rifiuta il rinnovo con lo United, il motivo? L’infortunio appena subito

Zlatan Ibrahimovic
Condividi la notizia sui social

Stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, Zlatan Ibrahimovic, insieme alla tecnica e al coraggio, ha anche un’etica da campione. La dimostrazione l’ha data in questi giorni, per lui difficilissimi dopo il grave infortunio al ginocchio destro che lo terrà lontano dai campi per diversi mesi, rifiutando una ricca offerta di rinnovo automatico da parte del Manchester United. A scriverlo, in Inghilterra, è The Sun che riporta del no di Ibra alla proposta del club di estendere il suo contratto coi Red Devils, in scadenza a fine stagione, secondo l’opzione prevista l’estate scorsa al momento della firma. Un’idea avanzata dal manager del Manchester United, José Mourinho, che premierebbe la professionalità dell’attaccante 35enne (28 gol segnati in questa stagione) garantendogli uno stipendio da 13 milioni di sterline anche per gran parte della prossima stagione, periodo in cui Zlatan non potrà di fatto scendere in campo perché infortunato. Ma ecco che Ibrahimovic, scrive il Sun, avrebbe declinato l’invitante offerta del club dell’Old Trafford, per un motivo molto semplice: non ritiene giusto essere pagato, e tanto, mentre non può giocare e non può aiutare la squadra.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.