God Save the Premier League: vincono tutte le big, all’Arsenal il derby del Nord di Londra

Premier League
Condividi la notizia sui social

Con lo spettacolare 2-2 di lunedì sera tra Brighton (Gross, Izquierdo) e Stoke City (Choupo Moting, Zouma) si è conclusa la 12^ giornata della Premier League.

Nel primo match del sabato l’Arsenal si è imposto sul Tottenham, vincendo il derby del Nord di Londra con un secco 2-0. Le reti decisive per i Gunners sono state messe a segno da Mustafi e Sanchez nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Una vittoria che ha permesso alla squadra di Arsène Wenger di accorciare sui cugini Spurs, ora a +1, e di portarsi al quarto posto a quota 22 punti.

Stesso risultato ma ottenuto in trasferta per la capolista Manchester City, che ha avuto la meglio su un buon Leicester grazie ai gol di Gabriel Jesus e Kevin De Bruyne. Il dream team di Pep Guardiola prosegue così la sua marcia solitaria ed inarrestabile in testa alla classifica con 34 punti.

Tiene il passo la prima inseguitrice dei Citizens, il Manchester United di José Mourinho, che ha battuto il Newcastle con un netto 4-1 casalingo. I Red Devils hanno ottenuto i tre punti in rimonta: dopo essere passati in svantaggio grazie alla rete di Gayle al 14′, i mancuniani hanno ribaltato la gara con Martial, Smalling, Pogba ed il bomber Lukaku. La vetta della classifica è comunque ancora lontana: i cugini sono infatti distanti 8 punti.

Poker servito anche dal Chelsea, che ha fatto un sol boccone del West Bromwich Albion di Tony Pulis, esonerato all’indomani della partita. Al ‘The Hawthorns’ i Blues di Antonio Conte sono andati a segno con un Morata in grande spolvero, doppio Hazard ed il terzino goleador Marcos Alonso. I londinesi, reduci da 4 vittorie di fila in campionato, sono attualmente terzi a quota 25 punti, a -1 dallo United.

Vittoria anche per il Liverpool di Klopp, che ha sconfitto il Southampton con il risultato di 3-0 grazie alla doppietta di Salah ed al gol di Coutinho. I Reds sono ora appaiati a quota 22 punti, in piena lotta per la qualificazione in Champions, all’Arsenal ed al sorprendente Burnley, vittorioso in casa contro lo Swansea grazie ai sigilli di Cork e Barnes.

Nelle altre gare del weekend, 2-2 tra Crystal Palace (McArthur, Zaha) ed Everton (Baines, Oumar Niasse), 4-0 del Bournemouth (tripletta Wilson, Arter) sull’Huddersfield e 2-0 del Watford (Hughes, Richarlison) nell’ennesimo derby londinese contro il West Ham.

 

RISULTATI 12^ GIORNATA

Arsenal-Tottenham 2-0

Liverpool-Southampton 3-0

Crystal Palace-Everton 2-2

Leicester-Manchester City 0-2

West Bromwich Albio-Chelsea 0-4

Bournemouth-Huddersfield 4-0

Burnley-Swansea 2-0

Manchester United-Newcastle 4-1

Watford-West Ham 2-0

Brighton-Stoke City 2-2

 

CLASSIFICA 12^ GIORNATA

Manchester City 34

Manchester United 26

Chelsea 25

Tottenham 23

Liverpool 22

Arsenal 22

Burnley 22

Watford 18

Brighton 16

Huddersfield 15

Newcastle 14

Leicester 13

Bournemouth 13

Southampton 13

Stoke City 13

Everton 12

West Bromwich Albion 10

West Ham 9

Swansea 8

Crystal Palace 4

 

A cura di Alessio Nanni.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Ragazzo del ’99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all’estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.