Genoa, Pellegri: “Partecipare ai Mondiali in Qatar nel 2022 sarebbe un sogno. Manolas il difensore più forte della Serie A”

pietro pellegri genoa
Condividi la notizia sui social

Pietro Pellegri, centravanti classe 2001 del Genoa, ha rilasciato la seguente intervista ai microfoni di Premium Sport facendo i bilanci sui propri obiettivi futuri, tra cui la Nazionale: “Un attaccante che mi sta stupendo? Icardi, i suoi movimenti sono spettacolari e la butta sempre dentro.

Il difensore più tosto affrontato? Anche se sono riuscito a superarlo e a fare gol l’anno scorso, credo che Manolas sia il difensore più forte della Serie A. La non qualificazione dell’Italia ai prossimi mondiali? L’ho vissuta male perché secondo me un mondiale senza Italia non è un vero mondiale: manca qualcosa. I mondiali in Qatar nel 2022 come prossimo obiettivo? Esserci sarebbe un sogno ma la strada è ancora lunga. Devo lavorare ancora con tanta umiltà.

La stessa vita anche dopo l’esordio in Serie A? Sì, i miei amici sono sempre gli stessi, sono i 3 che ho e rimarranno loro. In estate andiamo sempre a giocare a pallanuoto anche se per fortuna mi riesce meglio giocare a calcio: sono nato per il pallone e vivrò per il calcio”. A riportare è FcInter1908.it.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall’infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.