Genoa, Izzo: “Ho passato davvero dei brutti momenti, ma ora sono alle spalle”

Izzo
Condividi la notizia sui social

Armando Izzo, difensore centrale del Genoa, ha parlato ai microfoni di Premium Sport in vista del suo rientro.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Ho moltissima voglia. Ho passato davvero dei brutti momenti, ma ora sono alle spalle e non voglio più parlarne: non vedo l’ora di scendere in campo per aiutare i miei compagni e per tutti quelli che amano il Genoa”.

Sul rapporto con Juric: “Ringrazio molto anche il mister perché è stato molto bravo a tenermi sempre sul pezzo, mi ha sempre fatto sentire parte del gruppo. Devo tanto a lui e voglio il bene del Genoa. Tutti insieme possiamo uscirne alla grande perché siamo un a bella squadra e un grande gruppo”.

Sul suo rinnovo fino al 2022: “Potevo anche aspettare ma ho preferito prolungare subito il mio contratto perché qui mi sento a casa. I tifosi tengono molto a me e io voglio ricambiare il loro affetto: voglio sudare la maglia e lottare su ogni palla”.

Sulla corte estiva fattagli dalla Fiorentina: “Sì ma sono rimasto qui perché il Genoa mi ha dato tanto e non volevo andarmene da perdente, dopo questi sei mesi. Ora voglio risollevare la mia squadra e voglio andare al Mondiale in Russia”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.