Fiorentina, Toni al veleno con i Della Valle: “Io dirigente della Viola? Solo quando ci sarà una società seria…”

Luca Toni
Condividi la notizia sui social

Ai microfoni di Radio Toscana l’ex attaccante della Fiorentina e campione del Mondo Luca Toni ha fatto il punto sulle vicende legate ai viola.

Di seguito le parole del bomber italiano: “A me dispiace perché c’è da una parte c’è una famiglia importante dall’altra conosco anche tanti tifosi viola. Ai fatti poi non si è avvicinato nessuno a comprare ma i Della Valle finora hanno speso tento. Certo non puoi far credere che la Fiorentina possa vincere lo scudetto, anche nel passato viola ci sono stati tanti problemi e io starei con una famiglia così… Andrea sta soffrendo tanto, li ho sentiti recentemente. Lui è molto dispiaciuto, soffre di non poter venire allo stadio ma se deve venire ad essere insultato. Con Diego ho un po’ meno confidenza ma con i Della Valle ci siamo sempre comportati bene a vicenda, ci sentiamo, sono persone serie e sarebbe un peccato se dovessero lasciare il calcio. Io spero che tornino, basterebbe avere animi più tranquilli e cercare di far tornare la Fiorentina grande tutti insieme, con l’armonia, potrebbe bastare poco.

Io dirigente a Firenze? Mi è rimasta nel cuore e sarebbe un onore tornarci ma potrei farlo solo con una società seria perché non scenderò mai a compromessi, nel calcio è difficile che ci siano persone che puntano sui valori. A Firenze ho un passato importante e mi son tolto tante soddisfazioni. Simeone? È un attaccante che dà tutto quello che ha, anche se ora fa fatica, però ha rabbia e voglia di migliorare e i gol li farà, può diventare uno importante. Viola in Europa? Il bene e il male di questa squadra è che è fatta da giovani forti. Il bene è che hanno entusiasmo e che possano crescere tra qualche mese, il male è che essendo giovani potrebbero soffrire una piazza esigente”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po’ pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Junior IT Support per PVH Corp. Hobby? Videogiochi e libri.