Fiorentina, Sportiello: “Vogliamo vincere a partire dall’Inter, non mollerò visto che sono sul treno giusto”

Sportiello
Condividi la notizia sui social

Lo scorso anno ha avuto svariate difficoltà: dall’addio all’Atalanta poichè Gasperini gli preferì Berisha, l’arrivo a Firenze dove però non riuscì a trovare lo spazio che si aspettava poichè chiuso da Tatarusanu. Marco Sportiello però vuole dimenticare le “sofferenze” della scorsa stagione ed è pronto, grazie anche a Pioli, a riprendersi il posto da titolare e inseguire il sogno dei Mondiali 2018.

Ecco le sue parole rilasciate in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: “Non voglio guardarmi indietro. Certi momenti della vita ti aiutano a crescere. Io ho avuto la forza di non mollare. Sapevo che non potevo essere diventato scarso all’improvviso ed è bello sentire fiducia intorno. Non voglio fare paragoni col lavoro di Sousa ma è chiaro che Pioli, da ex difensore, cura con maggiore attenzione certi movimenti. Astori è un leader, un riferimento prezioso. Ma anche Vitor Hugo e Gaspar stanno crescendo. E Milenkovic è un vero talento. Lavorare di più sulla difesa non vuol dire rinunciare a segnare tanto. La Fiorentina giocherà per vincere a cominciare dal debutto con l’Inter.

Non mollerò la presa di un centimetro. Sono tornato sul treno giusto e non voglio più scendere. In questa prima fase sto lavorando molto sulla rapidità di pensiero. Il ruolo del portiere è cambiato, facciamo parte integrante della squadra. Dobbiamo imparare a ragionare con più velocità. C’è una parola che il mister ci ripete in continuazione: entusiasmo. Mi piace. Mi ha colpito. Forse avevo perso un po’ di entusiasmo nella mia piccola crisi professionale. Ma sono ripartito. La Fiorentina ha avuto grandi portieri. Da Sarti ad Albertosi, da Galli a Toldo. E sicuramente ne dimentico qualcuno. E’ stimolante indossare questa maglia”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Junior IT Support per PVH Corp. Hobby? Videogiochi e libri.