Fiorentina, Sanchez: “Inter? Tre punti importanti per l’Europa”

Carlos Sanchez
Condividi la notizia sui social

Il centrocampista della Fiorentina Carlos Sanchez ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti nel post partita del match di Serie A vinto contro l’Inter. Queste le sue parole riportate da Firenzeviola.it: “È stata una partita molto emozionante, sono tre punti importanti per continuare a credere all’Europa. La rabbia dopo l’Empoli? Sì, c’è ancora. Noi siamo una squadra a cui piace vincere. Oggi abbiamo avuto la possibilità di battere una grande squadra e ce l’abbiamo fatta. L’obiettivo europeo? Ogni partita dobbiamo lottare alla morte fino alla fine, poi vedremo dove saremo alla fine di questo campionato“.

Babacar? Tutti parlano solo del giorno della partita. Baba ha mostrato una concentrazione altissima non solo oggi ma per tutta la settimana, è un grande giocatore e può dare tante cose alla Fiorentina. Icardi? È difficile marcarlo, oggi ha fatto tre gol. Il rigore di Bernardeschi? Lui voleva fare gol a tutti i costi, ha preso una sua decisone ma può capitare. Questa vittoria è per lui. Il gesto di Astori a Berna dopo il 2-2? Tutta la squadra al 90’ è andato da lui per festeggiare il successo. Le scuse di Bernardeschi? Sicuramente è un gesto di umiltà, lui vuole fare sempre il meglio per la squadra“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.