Fiorentina, Laurini: “Con la Lazio la svolta, Saponara è un giocatore importante”

Vincent Laurini
Condividi la notizia sui social

Vincent Laurini, difensore francese che si sta ritagliando uno spazio importante con la maglia della Fiorentina, ha parlato del momento viola ai microfoni del Corriere dello sport-Stadio:

Il pari con la Lazio conquistato all’Olimpico vi ha dato più consapevolezza?

“Sì, quel punto conquistato al termine di quella che è stata una vera e propria battaglia sportiva ci ha dato una scossa. Volevamo quel risultato a tutti i costi e ce lo siamo preso. Da lì siamo ripartiti”.

Laurini parla di Eysseric garantendo per lui:

“Valentin si è infortunato: poi togliere il posto a qualcun altro è sempre più complicato. Ma lo conosco molto bene e alla fine convincerà”

Veretout?

“Lo conoscevo soltanto di nome. E’ un calciatore completo, fisicamente è tosto, corre come un matto e non si ferma mai”.

Capitolo Thereau:

“A Empoli ci ha segnato tante volte, non avevo dubbi sulle sue qualità balistiche. In Italia lo conoscono tutti”.

Chi invece ha conosciuto da vicino ad Empoli è Saponara.

“Vi garantisco che è davvero un giocatore importante”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI