Fiorentina, Badelj entra a far parte della scuderia del procuratore Lucci

milan badelj
Condividi la notizia sui social

Dopo diversi giorni di indiscrezioni e voci, è stato finalmente reso ufficiale il cambio di procuratore di Milan Badelj, centrocampista della Fiorentina che lascia il suo vecchio agente Dejan Joksimovic per entrare a far parte della folta scuderia di Alessandro Lucci.

Il serbo, dunque, il quale futuro è stato ed è ancora incerto, diventa l’assistito di uno dei procuratori più attivi in questo periodo ed uno dei più competenti in Italia, che ha accolto sotto la sua ala protettrice, negli ultimi giorni, anche l’attaccante del Milan Suso e che è stato in grado di prender parte e gestire con grande professionalità affari importanti come quelli che hanno portato Bonucci al Milan, Bacca al Siviglia, Vecino all’Inter e Bertolacci al Genoa.

Guarda Anche...

CONDIVIDI