#Fanta90 – Assenti, probabili formazioni e consigli in vista della 24° giornata

Fantacalcio Novantesimo
Logo fantacalcio novantesimo

Ecco a seguire tutti i giocatori indisponibili (squalificati e infortunati), le probabili formazioni, i ballottaggi e i consigli di Novantesimo.com per la prossima giornata di Serie A, l’undicesima per la precisione, che corrisponde di conseguenza anche ad una nuova giornata di fantacalcio.

VENERDI’ 09/02/2018

Fiorentina – Juventus ore 20:45

Squalificati:

– Fiorentina: –
– Juventus: –

Indisponibili:
– Fiorentina: Laurini.
– Juventus: Dybala, Cuadrado, Howedes, Matuidi.

Probabili formazioni:

Fiorentina (4-3-3): Sportiello;Milenkovic, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau.
Panchina: 
Dragowski, Cerofolini, Olivera, Gaspar, Gil Dias, Eysseric, Dabo, Saponara, Cristoforo, Falcinelli. 
Ballottaggi: 
 Milenkovic 55% – Vitor Hugo/Gaspar 45%, Thereau 55% – Gil Dias/Eysseric 45%.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, A. Sandro; Khedira, Pjanic, Marchisio; Bernardeschi, Higuain, Mandzukic.
Panchina: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Barzagli, Bentancur, De Sciglio, Sturaro, Asamoah, Douglas Costa.
Ballottaggi: Lichtsteiner 60% – De Sciglio 40%, Alex Sandro 55% – Asamoah 45%, Marchisio 65% – Bentancur/Sturaro 35%.

Consigli: In uno dei match più sentiti di questa 24esima giornata, ci fidiamo dei giocatori più estrosi e di talento: puntate senza remori su Chiesa e l’ex Bernardeschi, possono trascinare le loro squadra. Nella Juventus Pjanic è una sicurezza, Higuain vorrà ripetersi dopo il tris al Sassuolo e Alex Sandro sta tornando ai suoi livelli. Si può schierare Buffon. Sconsigliamo invece Sportiello, mentre nella Viola Simeone può essere insidioso cosi come Veretout, schierabili anche Astori e Pezzella, avranno molto da lavorare.

SABATO 10/02/2018

SPAL – Milan ore 15:00

Squalificati:
– SPAL: Vicari;
– Milan: Calabria.

Indisponibili:
– SPAL: Konate, Borriello;
– Milan: Conti, Storari.

Probabili formazioni:

SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Salamon, Felipe; Lazzari, Kurtic, Viviani, Grassi, Mattiello; Paloschi, Antenucci.
Panchina: Gomis, Marchegiani, Simic, Dramè, Costa, Vaisanen, Everton, Schiattarella, Vitale, Bonazzoli, Floccari.
Ballottaggi: Salamon 65% – Vaisanen 35%; Mattiello 55% – Costa 45%; Paloschi 55% – Floccari o Schiattarella 45%.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.
Panchina: Donnarumma A., Musacchio, Zapata, Gomez, Antonelli, Locatelli, Montolivo, Mauri, Borini, Silva, Kalinic.
Ballottaggi: Biglia 65% – Montolivo 35%; Cutrone 60% – Silva 40%; Calhanoglu 60% – Borini 40%.

Consigli: Per i padroni di casa sconsigliamo l’utilizzo di Meret, potrebbe non essere la sua giornata. Sì ad Antenucci. Viviani è sempre utile (calcia tutto lui a parte i rigori). Per i rossoneri consigliamo l’utilizzo Suso (il più in forma dei suoi) e Kessiè. Una sorpresa in negativo? Calhanoglu.

Crotone – Atalanta ore 18:00

Squalificati:
– Crotone: –
– Atalanta: –

Indisponibili:
– Crotone: Tumminiello, Sampirisi;
– Atalanta: Rizzo.

Probabili formazioni:

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Pavlovic; Benali, Barberis, Mandragora; Ricci, Trotta, Nalini.
Panchina: Festa, Ajeti, Simic, Martella, Zanellato, Crociata, Isco, Rohden, Stoian, Budimir, Simy.
Ballottaggi: Faraoni 65% – Simic 35%; Pavlovic 65% – Martella 35%; Nalini 60% – Stoian 40%.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Petagna.
Panchina: Gollini, Rossi, Mancini, Castagne, Bastoni, Caldara, Gosens, Haas, Schmidt, De Roon, Cornelius, Barrow.
Ballottaggi: Palomino 60% – Caldara 40%; Spinazzola 60% – Gosens 40%; Gomez 55% – De Roon 45%; Petagna 55% – Cornelius 45%.

Consigli: Per i calabresi l’uomo in più sarebbe Trotta, ultimamente però il 9 del Crotone non sta rendendo come dovrebbe. Mandragora è una sicurezza. Meglio evitare in queste partite la retroguardia. Per gli orobici consigliamo l’utilizzo di Ilicic. Ok Gomez e Cristante. Petagna più no che si.

Napoli – Lazio ore 20:45

Squalificati:
– Napoli: –;
– Lazio: –.

Indisponibili:
– Napoli: Ghoulam, Milik;
– Lazio: Di Gennaro.

Probabili formazioni:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
Panchina: Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Tonelli, Machach, Rog, Diawara, Zielinski, Ounas.
Ballottaggi: Hysaj 60% – Maggio 40%, Albiol 60% – Chiriches 40%, Mertens 55% – Zielinski 45%.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Marusic, Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.
Panchina: Vargic, Guerrieri, Luiz Felipe, Bastos, Caceres, Lukaku, Patric, Basta, Pedro Neto, Murgia, Nani, Caicedo.
Ballottaggi: Wallace 55% – Bastos (o Caceres) 45%, Lulic 65% – Lukaku 35%, Marusic 65% – Basta 35%.

Consigli: big match al San Paolo. Il Napoli continua a vincere mentre la Lazio non sta passando un buon momento. Puntate forte su Insigne e su Hamsik, con ques’ultimo che sembra essersi definitivamente sbloccato. Occhio a Mertens e alla sua distorsione: è in dubbio infatti la sua presenza dal 1′. Albiol potrebbe soffrire l’attacco biancoceleste. Nelle fila degli ospiti ImmobileLuis AlbertoMilinkovic-Savic vanno sempre messi. Meglio lasciar stare i difensori: potrebbe salvarsi solo De Vrij.

DOMENICA 11/02/2018

Sassuolo – Cagliari ore 12:30

Squalificati:
– Sassuolo: –;
– Cagliari: –.

Indisponibili:
– Sassuolo: Letschert;
– Cagliari: –.

Probabili formazioni:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Goldaniga, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Politano.
Panchina: 
Pegolo, Marson, Rogerio, Adjapong, Lemos, Cassata, Mazzitelli, Sensi, Biondini, Matri, Ragusa, Pierini. 
Ballottaggi: 
Goldaniga 60% – Lemos 40%, Magnanelli 65% – Sensi 35%, Duncan 60% – Mazzitelli 40%.

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragó, Barella, Cigarini, Padoin; Joao Pedro; Farias, Pavoletti.
Panchina: Rafael, Miangue, Andreolli, Romagna, Lykogiannis, Dessena, Cossu, Deiola, Ionita, Sau, Giannetti, Han.
Ballottaggi: Pisacane 60% – Romagna (o Andreolli) 40%, Farias 55% – Sau (o Ionita) 45%.

Consigli: partita equilibrata sulla carta: vediamo favorito il Sassuolo a causa del fattore campo. Babacar potrebbe trovare la prima gioia in neroverde: schieratelo. Ok a BerardiDuncan. Nelle fila dei sardi mettete assolutamente Joao Pedro: qualche volta va fuori di testa ma potrebbe decidere la gara con una giocata delle sue. Occhio all’ex Leonardo Pavoletti.

Chievo – Genoa ore 15:00

Squalificati:
– Chievo: Cacciatore;
– Genoa: Rossettini.

Indisponibili:
– Chievo: –
– Genoa: Rossi, Izzo, Veloso, Rosi.

Probabili formazioni:

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Gamberini, Bani, Jaroszynski; Giaccherini, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Meggiorini.
Panchina:
Seculin, Tomovic, Gobbi, Cesar, Dainelli, Castro, N. Rigoni, Gaudino, Bastien, Stepinski, Pellissier, Pucciarelli. 
Ballottaggi:
Jaroszynski 55% – Gobbi 45%; Giaccherini 65% – Bastien 35%; Meggiorini 60% – Cesar 40%; Meggiorini 60% – Pucciarelli 40%.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Pereira, L. Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Galabinov, Pandev.
Panchina:
Lamanna, Zima, Migliore, Gentiletti, Cofie, Omeonga, Medeiros, Lazovic, Bessa, Taarabt, Lapadula.
Ballottaggi:
Rigoni 60% – Medeiros 40%; Galabinov 55% – Lapadula 45%.

Consigli: Inglese deve trascinare i suoi verso la salvezza e vuole tornare al gol che manca da troppo, così come Birsa, a cui diamo fiducia. Intriga Castro: è in fase di recupero e dovrebbe giocare. Hiljemark pericoloso con i suoi inserimenti. Biraschi vuole confermarsi dopo l’ottima prestazione con la Lazio. Meglio Sorrentino di Perin, ma entrambi possono ottenere un ottimo voto.

Inter – Bologna ore 15:00

Squalificati:
– Inter: –
– Bologna: –

Indisponibili:
– Inter: –
– Bologna: Da Costa, Verdi.

Probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Cancelo; Vecino, Brozovic; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.
Panchina:
Padelli, Berni, Santon, Dalbert, Lopez, Ranocchia, Gagliardini, Rafinha, Eder, Pinamonti, Karamoh. 
Ballottaggi:
Cancelo 55% – Dalbert 45%; Cancelo 55% – Santon 45%; Brozovic 55% – Rafinha 45%; Brozovic 55% – Gagliardini 45%.

Bologna (4-3-1-2): Mirante; Mbaye, Helander, De Maio, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Dzemaili; Palacio, Destro. 
Panchina:
Santurro, Gonzalez, Torosidis, Krafth, S. Romagnoli, Nagy, Crisetig, Falletti, Di Francesco, Krejci, Orsolini, Avenatti.
Ballottaggi:
Helander 55% – Gonzalez 45%; Donsah 55% – Di Francesco 45%; Destro 65% – Di Francesco 35%.

Consigli: l’Inter è in crisi, ma Icardi non va mai messo in discussione. Crediamo nella svolta per Perisic. Una scommessa? Rafinha, potrebbe soffiare il posto da titolare a Brozovic. Palacio prepara lo “sgambetto da ex”. Dzemaili è sempre una certezza. Meglio evitare la difesa emiliana. Preferiamo Handanovic a Mirante.

Sampdoria Verona ore 15:00

Squalificati:
– Sampdoria: Belec, Ramirez;
– Verona: –

Indisponibili:
– Sampdoria: Praet;
– Verona: Zaccagni, Cerci.

Probabili formazioni:

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszyński, Silvestre, Ferrari, Murru; Torreira, Barreto, Linetty; Caprari; Quagliarella, Zapata.
Panchina: Tozzo, Krapikas, Andersen, Regini, Strinic, Tomic, Sala, Verre, Capezzi, Alvarez, Kownacki.
Ballottaggi: Murru 55% – Strinic 45%; Barreto 60% – Verre 40%; Caprari 55% – Alvarez 45%.

Verona (4-3-3) : Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Buchel, Valoti; Kean, Matos, Petkovic.
Panchina: Silvestri, Coppola, Boldor, Heurtaux, Souprayen, Bearzotti, F. Zuculini, Fossati, Calvano, Aarons, Verde, Lee.
Ballottaggi:  –

Consigli: Se avete Quagliarella in squadra, è impossibile lasciarlo fuori: anche questa settimana affidatevi a lui. Sì anche a Zapata Torreira, faranno bene. Dall’altra parte provate a schierare Kean, che molti di voi avranno preso all’asta di riparazione. Se necessario, provate Petkovic. Da evitare Vukovic.

Torino Udinese ore 15:00

Squalificati:
– Torino: Acquah;
– Udinese: Danilo.

Indisponibili:
– Torino: Lyanco;
– Udinese: Adnan.

Probabili formazioni:

Torino (4-3-3): Sirigu, De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro; Obi, Rincon, Baselli; Iago Falque, Belotti, Niang.
Panchina: Milinkovic-Savic, Ichazo, Bonifazi, Moretti, Barreca, Valdifiori, Ansaldi, Edera, Ljajic, Berenguer.
Ballottaggi: Belotti 55% – Berenguer 45%.

Udinese: (3-5-1-1): Bizzarri; Larsen, Nuytinck, Samir; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Pezzella; de Paul; Lasagna.
Panchina: Scuffet, Borsellini, Angella, Zampano, Hallfredsson, Pontisso, Fofana, Balic, M. Lopez, Ingelsson, Perica.
Ballottaggi: Pezzella 55% – Angella 45%; De Paul 60% – M. Lopez 40%.

Consigli: Molto probabilmente vedremo il ritorno di Belotti in campo: dopo un anno deludente, ci riaffidiamo a lui? La risposta è sì. Se siete certi di avere un panchinaro titolare, il Gallo va messo assolutamente. Potrebbe essere la volta buona per la svolta. Insieme a lui sì anche a Iago Falque. Dall’altra parte non si può lasciare fuori Lasagna. Spazio anche a Barak, importante portatore di bonus. Da evitare, per noi, Samir.

Roma – Benevento ore 20:45

Squalificati:
– Roma: Nainggolan, Pellegrini;
– Benevento: Lucioni.

Indisponibili:
– Roma: Gonalons, Karsdop, Schick, Silva;
– Benevento: Antei.

Roma (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Under, Perotti; Dzeko.
Panchina: Skorupski, Lobont, Juan Jesus, Gerson, Defrel, Antonucci.
Ballottaggi: De Rossi 55% – Gerson 45%, Perotti (o Under) 60% – Defrel 40%.

Benevento (3-5-1-1): Puggioni; Djimsiti, Costa, Venuti; D’Alessandro, Sandro, Cataldi, Guilherme, Letizia; Djuricic; Coda.
Panchina: Brignoli, Tosca, Sagna, Billong, Memushaj, Viola, Del Pinto, Lombardi, Parigini, Iemmello, Diabate’, Brignola. 
Ballottaggi: 
Venuti 60% – Sagna 40%, Djimsiti 60% – Billong 40%, Coda 60% – Brignola 40%.

Consigli: partita sulla carta semplice per i giallorossi. Schierate assolutamente Dzeko. Occhio al rientro di Perotti: con lui la Roma gioca meglio e finalizza di più. Date fiducia ad Under, anche se è in ballottaggio. Ok, in generale, a qualsiasi altro calciatore del club capitolino. Nelle fila degli ospiti, se proprio dobbiamo dire un nome, Letizia potrebbe scavare una sufficienza. Evitate assolutamente però, se potete, di schierare calciatori degli stregoni.

A cura di Matteo Duraj, Gabriele Florio, Raffaele Imperatore, Giuseppe Perotta, Francesco Raguni, Leonardo Vai

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.