Crotone, Martella analizza la sfida con il Milan: “Domenica sarà un gran match, dobbiamo pensare a fare più punti possibili: non bisogna mollare di un centimetro”

Il Crotone si avvicina alla sfida di domenica contro il Milan con la consapevolezza di dare il 100% in casa pur di conquistare punti volti a ridimensionare il distacco dall’Empoli. La squadra calabrese in queste ultime giornate ha mostrato un buon calcio, conquistando anche degli ottimi risultati che la proiettano ancora in piena corsa salvezza.

L’esterno Bruno Martella, ai canali ufficiali del Crotone, ha cercato di caricare l’ambiente in vista delle ultime partite ritenute fondamentali per rimanere in Serie A: “Nelle prime partite di campionato ero in una fase di adattamento, ho sbagliato tanto soprattutto all’inizio ma dagli errori sono migliorato, sto bene fisicamente ora e pensiamo alla partita di domenica, che sarà un gran match. Credere alla salvezza? Si, assolutamente: la città se lo merita, i tifosi anche, ci sono stati sempre vicini anche nei momenti più difficili. L’Empoli dista 5 punti, il Genoa 6, dobbiamo pensare a noi e fare più punti possibili da qui alla fine perchè sono vicini. Non bisogna mollare di un centimetro e cercare di portare a casa da qui alla fine tutti risultati positivi”. 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.