#CagliariPalermo – Vincono i sardi ai calci di rigore. Il match era finito 1-1 dopo i tempi regolamentari

Cagliari – Pescara

Si è disputato questa sera nel campo neutro dell’Olimpico di Torino il match di Coppa Italia tra Cagliari e Palermo, concluso con la qualificazione del club sardo soltanto dopo i calci di rigore.

I tempi regolamentari si sono invece conclusi sull’1 a 1 con le reti di Joao Pedro nel primo tempo per i sardi e la rete del momentaneo pareggio di La Gumina. Il match si è mostrato sin dalle prime battute come molto combattuto e non si è vista la differenza di categoria con il Palermo di Tedino al lavoro per mostrare una squadra adeguata alle prime posizioni del campionato cadetto mentre al quarto turno il club di Rastelli affronterà il Pordenone che ha battuto il Lecce. Ai calci di rigore decidono gli errori di Jajalo e Aalesami con protagonista in positivo il giovane portiere rossoblù Cragno. Il rigore della qualificazione porta la firma dell’esperto centrocampista Cossu.

TABELLINO:

CAGLIARI:  Cragno;  Faragò, Andreolli,  Pisacane,  Capuano;  Barella, Cigarini,  Ionita;  J. Pedro (Sau 78′);  Borriello (Cop 82′), Farias. A disp: 26 Crosta, 29 Daga, 4 Dessena, 7 Cossu, 9 Giannetti, 12 Miangue, 13 Romagna, 20 Padoin, 23 Ceppitelli, 25 Sau, 90 Cop. All: Massimo Rastelli.

PALERMO:  Posavec;  Cionek, Struna, Bellusci;  Morganella (107′ Rispoli),  Murawski (Gnahorè 72′),  Jajalo, Chochev,  Aleesami; Trajkovski (La Gumina 59′), Nestorovski (cap.). A disp: 1 Belladonna, 22 Pomini, 3 Rispoli, 4 Accardi, 14 Rolando, 21 Fiordilino, 24 Dawidowicz, 28 Szyminski, 34 Lo Faso. All: Bruno Tedino.

Marcatori: 46′ Joao Pedro (C), 65′ La Gumina (P)

Ammonizioni: Pisacane, Barella (C) Jajalo (P) Espulsi: –

ARBITRO: Paolo Valeri (Roma 2) Assistenti: Salvatore Longo (Paola) – Alberto Tegoni (Milano) Quarto ufficiale: Francesco Fourneur (Roma 1).

 

PAGELLE:

CAGLIARI:  Cragno 7;  Faragò 5, Andreolli 6,  Pisacane 5,5,  Capuano 5,5;  Barella 6,5, Cigarini 6,  Ionita 6,5 (100′ Cossu 6,5) ;  J. Pedro 7 (78′ Sau 5,5);  Borriello 5,5 (82′ Cop 6), Farias 6,5. All. Rastelli 6 

PALERMO:  Posavec 6,5;  Cionek 5,5, Struna 5,5, Bellusci 6;  Morganella 6,5 (107′ Rispoli s.v),  Murawski 5,5 (72′ Gnahorè 6,5),  Jajalo 6, Chochev 6,  Aleesami 5,5; Trajkovski 5 (59′ La Gumina 6,5), Nestorovski 6. ALL. Tedino 6,5

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Il mio sogno più grande è diventare un giornalista sportivo, appassionato di bel calcio ed interessato ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)