Chievo, Pellissier su Inglese al Napoli: “Non vorrei che si perdesse”

Sergio Pellisier
Condividi la notizia sui social

Sergio Pellissier, storica punta del Chievo, ha parlato ai microfoni di Premium Sport del suo compagno di squadra Roberto Inglese e del suo futuro al Napoli.

Queste le sue parole riportate da alfredopedulla.com: “Qui da noi giocherebbe sempre, ha la possibilità di crescere e continuare a far gol. Al Napoli crescerebbe pure, certo, giocatori e allenatore fantastici, ma rischierebbe di giocare poco e lui in questa fase deve giocare il più possibile.

Lui ha voglia di dimostrare e di segnare, non vorrei che si perdesse. Ha grandi qualità e qua può migliorare più che a Napoli. Lui è pronto per il Napoli, ma non so se il Napoli è pronto per lui. Ricordiamoci tutti cosa è successo con Pavoletti”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni ’60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.