Bayern Monaco, Ancelotti: “Partita perfetta. Kassai? Non all’altezza, serve la moviola”

Carlo Ancelotti
Condividi la notizia sui social

L’allenatore del Bayern Monaco Carlo Ancelotti ha parlato nel post partita del match di Champions League contro il Real Madrid perso per 4-2, che ha sancito il passaggio del turno degli spagnoli. Queste le parole dell’allenatore italiano: “Evidentemente non avevamo fatto i conti con Kassai, ma oggi siamo stati vicini al fare la partita perfetta. Eravamo in controllo e poi è successo quello che è successo: è un peccato, ma sono orgoglioso e onorato di allenare questi giocatori“.

Potere forte del Real? Non ci credo: l’arbitro ha fatto molti errori ed evidentemente non era all’altezza. Ma dico che allo stato attuale delle cose la moviola è indispensabile, perché un arbitro non può indirizzare una partita. Anche Zidane era d’accordo, ce lo siamo detti a fine partita. Non meritavamo di uscire. Se la vittoria del campionato può comunque rendere la stagione del Bayern positiva? Io credo di sì, ma non dovete chiederlo a me“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.