Bari- Trento 2-0: Improta e Galano ancora in gol. Grosso: “Dobbiamo crescere”

Grosso
Condividi la notizia sui social

Termina con una vittoria l’ultima gara a chiusura del ritiro in Trentino del Bari. Gli uomini di Grosso battono 2-0 il Trento e tornano a Bari per preparare la sfida di Coppa Italia del 6 agosto contro il Parma.

Ancora in gol nel match giocatosi ieri Improta e Galano: il primo continua a segnare a valanga ed il secondo si dimostra una pedina irremovibile dello scacchiere di Grosso. Di seguito ecco il tabellino del match: 

TRENTO (4-3-3): Grubizza (dal 63′ Scali), Badjan (dal ’83 Dallavalle), Cascone (al 46′ Calcagnotto), Bacher (dal 63′ Bertaso), Toscano (dal ’83 Cavagna), Boldini (al 46′ Appiah), A.Furlan (dal 46′ Gattamelata), Casagrande (dal 71′ Diop), Lella (dal 63′ Pangrazzi), Lillo (dal 46′ Paoli), Ferraglia (dal 46′ Duravia). Panchina: Scali, Diop, Cavagna, Calcagnotto, Trevisan, Dallavalle, Terracciano, Appiah, Bertaso, Gattamelata, Cuoco, Paoli, Duravia, Pangrazzi. Allenatore: Vecchiato.

BARI (4-3-3): Micai (al 46′ De Lucia), Cassani (dal ’73 Montini), Capradossi, Tonucci (dal 73′ Moras), Morleo (dal 68′ D’Elia), Tello (dal 83′ Scalera), Basha, Brienza (dal 68′ Greco), Galano (dal 83′ F.Furlan) , Nenè (dal 83′ Raicevic), Improta (dal ’83 Martinho). Panchina: De Lucia, J.Furlan, Scalera, D’Elia, Moras, Martinho, F.Furlan, Greco, Montini, Manzari, Faggiano, Raicevic. Allenatore: Grosso.

Arbitro: Moser di Trento

Marcatori: 8′ Galano (B), 73′ Improta (B)

Al termine del match mister Grosso ha mostrato la sua soddisfazione ai microfoni di TeleNorba:“E’ stata la classica partita di fine ritiro. Abbiamo lavorato tanto e bene. Siamo contenti di ciò che stiamo facendo. Ho visto buone cose. Ciò non toglie che abbiamo ancora tanta strada da fare ma credo che si sia vista la volontà dei ragazzi di essere un gruppo solido. Siamo una squadra in costruzione, sono arrivati tanti giocatori.

Ci sarà ancora qualche movimento, sia in entrata che in uscita. Continueremo a impegnarci. La settimana prossima ci attende una sfida impegnativa con una neopromossa (il Parma, ndr) che si è rinforzata molto. Vogliamo essere pronti per le prime gare di campionato”. 

Guarda Anche...

CONDIVIDI