#BarcellonaJuventus – Pareggio che sa di vittoria: bianconeri in semifinale

Chiellini e Bonucci
Condividi la notizia sui social

La Juventus arriva al Camp Nou di Barcellona con l’intendo di difendere l’incredibile 3-0 dell’andata e di evitare una remuntada in stile Paris Saint-Germain.

Juventus che nel primo tempo difende la propria porta, provando qualche ripartenza e sfiorando anche il gol dopo 13′ minuti con Higuain. Il Barcellona spinge, ma la Juventus si difende molto bene e infastidisce i catalani con un forte pressing. I blaugrana continuano, nel corso del primo tempo, a provare azioni pericolose. La Juventus si limita a difendere e a ripartire in contropiede. Prima frazione di gioco che si conclude sullo 0-0, risultato perfetto per gli uomini di Allegri.

Secondo tempo che, più o meno, segue lo stesso copione del primo. Il Barcellona prova a spingere ancora di più, ma le numerosi conclusioni dei padroni di casa non impegnano quasi mai Buffon. Gli ultimi venti minuti di gara diventano un assedio spagnolo, ma gli uomini di Luis Enrique non riescono a trovare la via della rete. Più il tempo passa, più la Juventus si avvicina alle semifinali di Champions League.
Gara che, alla fine, si conclude 0-0. Impresa riuscita per i bianconeri che eliminano il Barcellona di Messi e compagni. Dopo il 3-0 dell’andata, la Juventus è brava al Camp Nou a difendere il vantaggio e ad alzare una barricata insuperabile.
Di seguito, tabellino e pagelle della gara:

Formazioni e pagelle:

BARCELLONA (4-3-3) – Ter Stegen 6; Sergi Roberto 5.5 (dal 78′ Mascherano s.v.), Piqué 6, Umtiti 6, Jordi Alba 5.5; Rakitic 5.5 (dal 58′ Alcacer 5.5), Busquets 6, Iniesta 6; Messi 4.5, Suarez 5, Neymar 6.5.
A disposizione: Cillessen, Digne, Denis Suarez, André Gomes, Alena. Allenatore: Luis Enrique.
JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon 6; Dani Alves 5.5, Bonucci 7, Chiellini 7.5, Alex Sandro 6; Pjanic 6.5, Khedira 6.5; Cuadrado 6.5 (dall’84’  Lemina s.v.), Dybala 5.5 (dal 75′ Barzagli 6), Mandzukic 6; Higuain 6 (dall’88’ Asamoah s.v.).
A disposizione: Neto, Benatia, Lichtsteiner, Rincon. Allenatore: Massimiliano Allegri.

TOP 90ESIMO – Chiellini: La difesa della Juventus questa sera è perfetta, impressionante. Tra i due centrali, il migliore è sicuramente Chiellini. Il centrale bianconero annulla Suarez per tutta la gara, coprendo su qualsiasi palla passasse per la sua zona. Evita che l’uruguaiano faccia qualsiasi tipo di movimento, fermandolo sul nascere. Prestazione superlativa.
FLOP 90ESIMO – Messi: Risulta probabilmente il più brillante della gara d’andata, ma questa sera è il peggiore in campo. La rimonta blaugrana doveva passare soprattutto da lui, ma viene a mancare. Sbaglia due gol clamorosi, uno per tempo. Nel primo calcia a lato da distanza abbastanza ravvicinata, nel secondo non approfitta di un errore di Buffon e tira alto a porta vuota. La Pulce da rivedere.

Reti: 
Ammonizioni: 41′ Iniesta (B), 44′ Neymar (B), 57′ Chiellini (J), 64′ Khedira (J);
Espulsioni: 
Arbitro: Kuipers (NED).

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.