Assalto ultrà bus tifosi Bari, 6 feriti

ultras

(ANSA) – BARI, 24 APR – Un centinaio di ultrà giallorossi incappucciati, armati di spranghe e bottiglie, hanno assaltato il pullman affollato di tifosi baresi, picchiandoli e provocando il ferimento di sei persone, una delle quali è grave per aver subito un trauma cranico. E’ accaduto ieri pomeriggio a Veglie (Lecce). I baresi erano al seguito della squadra di Palese, seconda categoria. L’assalto è avvenuto alla presenza dei carabinieri. Il 30 marzo un analogo blitz era stato compiuto dagli ultrà giallorossi a Monteroni (Lecce) in occasione della partita di pallacanestro fra la squadra di casa con il Cus Taranto. Ieri dalle campagne, nei pressi del cimitero di Veglie, è improvvisamente sbucata una banda di incappucciati che sventolava sciarpe giallorosse. Il gruppo ha bloccato il pullman e lo sportello automatico del mezzo è stato aperto dall’esterno con un ‘piede di porco’. Sei i feriti, uno dei quali, un 36enne, è stato trasportato al ‘Fazzi’ di Lecce per un trauma cranico. Indagini Cc e Digos.

Fonte: ANSA

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.