90esimo – #EntellaVenezia, Aglietti: “C’è rammarico per il pareggio, meritavamo la vittoria”

Condividi la notizia sui social

L’allenatore dell’Entella Alfredo Aglietti è intervenuto in conferenza stampa nel post partita del match di Serie B pareggiato per 0-0 contro il Venezia. Di seguito le sue parole.

Sulla prestazione – “Abbiamo preso un solo punto, c’è rammarico. Per la prestazione che abbiamo fatto ci mancano due punti. Però oggi guardando oltre il risultato sono molto contento della prestazione. Abbiamo costruito grandi occasioni, la squadra ci ha provato fino alla fine. Avremmo meritato la vittoria, ma oggi si sono visti grandi segni di miglioramenti”.

Meglio nel secondo tempo? – “Nel primo tempo la partita era più equilibrata. Noi abbiamo avuto troppa fretta nell’impostare il gioco, e questo favoriva i nostri avversari. Nel secondo tempo abbiamo avuto più pazienza, abbiamo impostato con più calma e logica e abbiamo giocato bene e creato più occasioni. Le vittorie fanno bene, ma prestazioni come queste danno morale”.

Su Nizzetto – ”È un giocatore di grande qualità e molto versatile. Quando l’ho spostato sulla fascia è riuscito a dare più fastidio al Venezia, scodellando in area alcuni palloni insidiosi”.

Due partite senza gol subiti – “La squadra deve essere convinta e fiduciosa, i segnali li vedo tutti positivi e questo è uno dei più importanti. La nostra posizione in classifica ci dice che dobbiamo muoverla. In questo campionato se prendi pochi gol è un aspetto molto importante per intraprendere la strada giusta”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni ’90 e inizio 2000, l’amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.